Milan nuova proposta d’acquisto tutta italiana

Milano – Chi sono questi nuovi investitori cinesi? Che fine Hanno fatto gli altri che volevano acquistare il Milan? Queste sono solo alcune domande che si pongono i 99 milioni di tifosi del Milna sparsi nel mondo. Dopo la smentita da fonti Fininvest della trattativa di acquisto dell’A.C. MILAN proposta dal potentissimo procuratore di calcio portoghese Jorge Mendes,  da parte del gruppo cinese Fasun con presidente il facoltoso manager Guo Guangchang. Dopo la trattativa con Mr. Bee di questa primavera purtroppo AC MILAN AI TIFOSIdecaduta. Dopo l’unica trattativa in corso della cordata sempre cinese organizzata dall’advisor Sal Galatioto in accordo con il manager Nicholas Gancikoff, dopo la scadenza del mese di luglio del contratto di esclusiva, l’acquisto definitivo tarda ancora. Sembrerebbe che la nuovissima cordata acquirente ha subìto dei nuovi cambiamenti e la società che dovrebbe comprare il Milan sia la Sino-Europe Investment Management Changxing, ma finché non arrivano i soldi. Ecco finalmente la proposta tutta italiana coordinata dal noto studio di marketing sportivo di Varese 7 Idea Maker in collaborazione con l’associazione sportSOSkin.com il primo network sportivo italiano che aiuta le associazioni dilettantistiche no profit e i giovani a fare sport in collaborazione con il più importante e-commerce mondiale Amazon. Grazie al progetto di associativismo sportivo tra tifosi, idea nata da un noto speaker radiofonico Davide Dabby, che grazie al crowdfunding per lo sport e grazie agli oltre i 99 milioni di tifosi rossoneri sparsi in tutto il mondo propone l’acquisto del Milan da chi veramente innamorato di questa squadra. Il Milan è il primo team calcistico con il maggior numero di vittorie continentali del Belpaese con ben 7 Champions League in bacheca e altri 28 trofei “vari” tra i quali scudetti, coppa Italia e Coppa del Mondo. L’idea di Davide Dabby è semplice: “se sei tifoso, o vuoi far parte della società A.C. MILAN  acquistando un gadget come una maglietta, del valore di circa 27 euro si genererebbe un fatturato solo per la vendita delle magliette di oltre 2,673 miliardi. Facendo i conti della serva e detraendo i vari costi per acquistare l’intera squadra dell’A.C. MILAN sono necessari 740 milioni, ne avanzerebbero 1,933 miliardi. Ai quali detraiamo il costo per fare il nuovo stadio di oltre 300 milioni, avanzerebbero ancora oltre 1,633 miliardi. Pagati vari procuratori, pagati varie tangenti che è la prassi italiana, con oltre 1,500 miliardi si potrebbero comprare l’intera squadra e giocatori sia del Manchester United sia del Barcellona che del Real Madrid. In cambio a questa offerta e acquisto della maglia del Milan, della taglia e tipo a scelta dei tifosi, ci starebbe anche un biglietto maggio per una partita a vostra scelta nel nuovissimo vostro stadio. Unica clausola, garantire un posto riservato in tribuna d’onore per Silvio Berlusconi, Adriano Galliani e la bellissima Barbara Berlusconi di fianco all’ideatore il simpatico DeeJay Davide DABBY. Si aspetta invito a villa Certosa in Costa Smeralda oppure si attende smentita da fonti Fininvest.